Nuove Aste su Charta

Dal mondo delle aste arrivano due interessanti notizie che per gli appassionati, i collezionisti e gli estimatori potrebbero essere sicuramente preziose:

 

 

1.La casa d’aste Bloomsbury annuncia il proprio ritorno in Italia a partire dal mese di giugno e propone un calendario di aste di Libri antichi, Grafica, Arte Moderna e Contemporanea e Fotografia.

L’asta inaugurale si terrà il 17 giugno dalle ore 11.00 alla Philobiblon Gallery a Roma in via Antonio Bertolini 45 tel. 06-45444970.

L’esposizione dei lotti si svolgerà a Milano – via Borgonuovo 12 da mercoledì 11 giugno a giovedì 12 giugno ore 11.00-18.00 (selezione di lotti) e a Roma -  via Antonio Bertolini 45 da venerdì 13 giugno a lunedì 16 giugno ore 10.00-19.00.

 

 

 

 

 

2. Apre a Berlino la nuova Casa d’Aste NOSBUSCH & STUCKE e la prima asta di Libri Antichi e di pregio, Fotografia, Grafica decorativa e Stampe si svolgerà il 14 giugno dalle 14.00 alle 18.30.

 

Per informazioni:

Nosbusch & Stucke, Fasanestrasse 28, 10719 Berlino, Germania

tel. 0049 (0)30 88922090

auktion@nosbuesch-stucke.berlin

www.nosbuesch-stucke.berlin

Istocarta: i 50 anni della Fabriano

Quest’anno la Fondazione Gianfranco Fedrigoni, Istituto Europeo di Storia della Carta e delle Scienze Cartarie (ISTOCARTA) di Fabriano (AN), celebra il 50° anniversario dal riconoscimento dell’Archivio Storico delle Cartiere Miliani “di notevole interesse storico”, con il seminario L’Archivio d’Impresa delle Cartiere Miliani: una fonte per la storia della carta che si terrà a Fabriano venerdì 13 giugno 2014 alle ore 17.30 nella Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana CARIFAC.

Il riconoscimento fu emesso il 20 luglio 1964 da Elio Lodolini, l’allora soprintendente archivistico per le Marche, poi direttore dell’Archivio di Stato di Roma, dopo un’ispezione da lui condotta. L’Archivio delle Cartiere Milani di Fabriano fu il primo archivio d’impresa a ottenere tale riconoscimento per aver tutelato, come si precisa nella motivazione, i documenti risalenti alla fondazione nel 1782 da parte di Pietro Milani dell’azienda omonima.

 

 

Con il torchio

Vi segnaliamo questa mostra molto interessante su Alessandro Zanella, tipografo e editore di cui abbiamo pubblicato un articolo nel numero 126 di Charta intitolato: Nel silenzio di Ampersand, Alessandro Zanella e il suo torchio di Massimo Gatta di cui pubblichiamo il pdf Charta_126_013

 

 

 

 

CON IL TORCHIO

Alessandro Zanella tipografo ed editore

 

Biblioteca Nazionale Braidense, Sala Maria Teresa Via Brera 28, Milano

 

Dal 17 maggio al 6 giugno 2014 dalle 9,30 alle 13,30 dal lunedì al sabato. Sono previste visite pomeridiane (ma. me. gi.)
su prenotazione al n. 02/86460907 int. 536

b-brai.comunicazione@beniculturali.it

Invito a De Libris Compactis

Vi invitiamo a partecipare alla presentazione del libro De Libris Compactis Legature di pregio in Piemonte – IX – Torino di Francesco Malaguzzi, uno dei massimi esperti italiani di legature. La presentazione si svolgerà al Centro Studi Piemontesi, centro di ricerca e approfondimento del patrimonio culturale della regione che ha ospitato anche la presentazione della nostra edizione di Sì è il re. Le memorie private di un sovrano 

 

Il mondo dei dinosauri

Fino al 13 luglio 2014 al Fermo Immagine – Museo del Manifesto Cinematografico di Milano si svolge la mostra “Il mondo dei dinosauri 1914-2014, 100 anni di Dinosauri al Cinema, da Gertie a Godzilla, da “Il Mondo Perduto” a “Jurassic Park”.

Nel 1914 compare il primo dinosauro protagonista della Storia del Cinema: il cartone animato Gertie, un breve film firmato dal grande Winsor McCay. Da allora i dinosauri non hanno più abbandonato i grandi schermi proponendosi di volta in volta come feroci creature assetate di sangue o animali indifesi in fuga dalla furia distruttiva dell’uomo, ma anche simpatici protagonisti di serie televisive e a cartoni animati.
Per celebrare questo anniversario e per festeggiare anche il 60° compleanno del mitico Godzilla, ecco dunque la mostra speciale dedicata: più di 100 manifesti cinematografici di vario formato, locandine, fotobuste, soggettoni e foto di scena originali raccontano questo percorso fantastico inseriti in un allestimento che propone anche modellini scientifici in scala, statue e tante sorprese. Grazie alla collaborazione di LEGO®, sarà esposto un meraviglioso stegosauro lungo più di tre metri e mezzo composto da 70.000 mattoncini!
In mostra sarà presente una ricostruzione a grandezza naturale della testa di uno Spinosauro, uno dei dinosauri più presenti sui set di ogni epoca, gentilmente messa a disposizione da Dinosauri in Carne e Ossa.
Per informazioni:
Fermo Immagine – Museo del Manifesto Cinematografico di Milano
Via Cristoforo Gluck, 45 – Milano
Orario: Dal martedì alla domenica, dalle 14.00 alle 19.00 – Lunedì chiuso
venerdì 25 aprile e giovedì 1 maggio la mostra sarà aperta
Ingresso: 5 euro (intero) e 3 euro (ridotto) – Info: 02/36505760 – www.museofermoimmagine.it

Il numero 133 è in libreria

Il numero 133 è acquistabile nelle librerie italiane e nel nostro sito  

 

 

Corsi sul Libro

Iscrivetevi alle Cattedre Ambulanti, i nostri corsi itineranti del 2014

segreteria@novacharta.it 

tel. 0415211204

ABBONATEVI ORA

MERCATINI

I mercati piccoli e grandi che si svolgono in tutta Italia nascondo spesso occasioni e opportunità interessanti. Eccovi il link che vi permetterà sempre di sapere dove si trovano i mercatini più interessanti. ACCEDI
mercante in fiera