Mecenatismo culturale significa sostenere la cultura attraverso libere erogazioni di denaro ad enti, associazioni, e altro tipo di istituzioni che si occupano di proteggere e diffondere i beni culturali nazionali. Un tempo il mecenate era un solo munifico protettore delle arti e della cultura, oggi è stato sostituito da imprenditori o gruppi di imprese che destinano parte dei loro introiti alla valorizzazione della cultura.

Per agevolare e aumentare questo tipo di mecenatismo, importantissimo in quanto spesso va a colmare le riduzioni del finanziamento pubblico, vengono applicate ai donatori una serie di forti agevolazioni fiscali.

A questo proposito è stato organizzato il 6 aprile 2017, all’hotel Bauer a Venezia, il Convegno Mecenatismo culturale e fiscalità, organizzato dall’Associazione dei Comitati Privati Internazionali per la Salvaguardia di Venezia in collaborazione con la Soprintendenza Abap per il Comune di Venezia e Laguna di cui pubblichiamo il programma

 

Mecenatismo culturale e fiscalità_6 aprile 2017