Il racconto dei 25 anni di Charta e la Dolce Vita di Bice Brichetto

Per festeggiare i 25 anni è stato creato un inserto speciale, che per la prima volta contiene tutte le copertine e una storia completa della rivista  fondata nel 1992 dall’editore modenese Celestino Zanfi, poi edita dal 1999 dalla casa editrice Nova Charta fondata e diretta da Vittoria de Buzzaccarini.

Nell’inserto sono inoltre riportati una serie di importanti contributi, tra cui quelli di Giovanni Saccani, Piero Scapecchi, Tullio Gregory, Francesco Rapazzini, Alessandro Scarsella, Vittoria de Buzzaccarini.

Per questa edizione speciale è stata inoltre studiata una copertina che riproduce l’incisione del maestro Raffaele Minotto realizzata per celebrare la ricorrenza. Segnaliamo infine i servizi speciali: Breve storia del logo Generali e di due secoli di comunicazione aziendale di Roberto Rosasco, Virgilio e Beatrice di Elisabetta Gulli Grigioni, L’immagine perturbante del robot di Carlo Bordoni, Il libro di testo unico nella scuola fascista  di Daniela Pasqualini, Cartoline della prima guerra mondiale di Walter Fochesato, I “cimelia” dispersi di Antonin Artaud di Pasquale Di Palmo, La dolce vita di Bice Brichetto di Francesco Rapazzini, Internet Culturale e CulturaItalia di Federica Benedetti.